Europa

ISLANDA IN MOTO – Sessantasei gradi Nord

4250
0 Reviews
10 Peoples
Adventure
2020-05-11

Islanda in moto – Sessantasei gradi nord

DURATA: 9 GG / 8 Notti

LIVELLO: Impegnativo

TIPO: Adventure

LUNGHEZZA: 2.000 Km

Fondo: Asfalto

MOTO: Propria

Tour OverView "Islanda in moto"

Islanda in moto: Questa terra di pozze di fango bollenti, di zampillanti soffioni di geyser, di ghiacciai e cascate è il teatro di innumerevoli avventure; la nostra prenderà il via da Reykjavik dove l’organizzazione trasporterà moto e bagagli.

L’Islanda è il paese meno densamente popolato d’Europa, con un territorio puro, incontaminato e immerso nel magico.
Le estate islandesi sono sorprendentemente tiepide, verdi e mitigate dalle lunghe notti bianche attorno al solstizio estivo, quando il sole fa un tuffo nel mare senza mai tramontare.

Le bellezze naturali si nascondono un po’ dappertutto. Magnifici fiumi glaciali formano stupende cascate, tra le quali la più bella è indubbiamente la Gullfoss (Cascata d’Oro) ma vedremo anche la SkogafossGodafossDettifoss e Selfoss.

La più famosa sorgente calda del mondo si trova proprio qui, il Geysir, che ha dato il nome al fenomeno delle fontane geotermali in ogni altra parte del pianeta. Ancora più a est si trovano due dei vulcani più attivi del paese, l’Hekla che ha già eruttato una ventina di volte dalla colonizzazione dell’isola, nel nono secolo, e il Katla.

Guidando le nostre moto sulla ring road (N1) verso i fiordi Orientali godremo di paesaggi magnifici di lunghi, stretti fiordi a picco sull’oceano e vette frastagliate e le renne, che qui ha il loro habitat naturale. In poche altre zone del paese ci sentiremo così piccoli e indifesi che nei dintorni del Vatnajökull, il più esteso ghiacciaio d’Europa, a causa dell’immensità dei paesaggi. Cime innevate e montagne scoscese svettano fino al cielo, testimonianze evidenti delle forze naturali che vengono sprigionate dalle viscere della terra.

Percorreremo le sponde del Eyjafjörður, antiche e monumentali catene montuose e assisteremo a indimenticabili tramonti boreali, dove il sole sfiora appena l’orizzonte prima di rialzarsi in volo.

Dirigendo ad oriente incontreremo lava appena colata, profondi burroni e crepacci che testimoniano una terra in via di formazione, la cui ultima colata risale a pochi anni fa, nella zona del Krafla. Di qui la via è breve per la perla della natura islandese, la provincia di Mývatn. Al largo dei fiordi di Eyjafjörður e Skjálfandi le balene nuotano nel mar glaciale artico e a Húsavík potremo visitare il Museo dei Cetacei e addirittura imbarcarci per una “caccia” fotografica. Saranno possibili alcune semplici deviazioni su tratti di strada sterrata non impegnativa e percorribile con ogni tipo di moto.

Il nostro viaggio in moto in Islanda si concluderà con il periplo dello Snaeffellsnes e del suo vulcano ghiacciaio Snaeffelsjokul celebre per essere stato citato da J. Verne nel suo viaggio al centro della terra come inizio della sua discesa.

cosa vedrai

quote

incluso/escluso

Trasporto moto

mappa

dettagli del viaggio

date del viaggio

itinerario

viaggi simili

ISLANDA IN MOTO – Sessantasei gradi Nord

4250.00

Svuota

Acconto : 1062.50



77 Roads

Tour operator specializzato in viaggi in
moto in tutto il mondo.

Contatti

info@77roads.com
Via della Pieve 226
55062 Pieve di Compito (LU)

+39 328 56.30.680

77 Roads sas | Via della Pieve 226, 55062 Pieve di Compito (LU) | Toscana – Italia
P.IVA 02515480461 | REA: LU – 231947
UnipolaSai Assicurazione RC n. 1/64405/65/164832438 | Polizza insolvenza/fallimento Vittoria Assicurazioni 631.36.922319

    Richiedi Informazioni





    Dichiaro di essere a conoscenza della vostra privacy policy