Sardegna in moto – L’isola dei giganti

Viaggio tour della Sardegna in moto con partenza da Porto Torres e visita di Oristano, Sant’Antioco e molto altro.

9 gg / 8 Notti

Classic

Asfalto

Semplice

1.200 Km

Propria o Noleggio

Sardegna in moto – L’isola dei giganti

Tipologia tour: Classic

Sardegna in moto: La Sardegna, la seconda isola del mediterraneo per estensione è un sorprendente cocktail di mare, natura, tradizioni popolari, misticismo e curiosità.

Quota base

1650 €
  • Conducente in camera doppia: 1650 EURO
  • Passeggero in camera doppia: 1550 EURO
  • Supplemento camera singola: 350 EURO
La quota comprende
  • 6 notti in alberghi 4* e 3* in doppia
  • Colazioni e cene
  • Traghetto A/R Genova – Porto Torres
  • Accompagnatore 77 in moto
  • Mezzo di assistenza (con un minimo di 8 moto)
  • Road book cartaceo e tracce per navigatore
  • Gadget 77Roads
La quota non comprende
  • Traghetto A/R Palau – La Maddalena
  • Escursioni facoltative non menzionate nel programma
  • Ingressi ai luoghi di interesse non menzionati in programma
  • Assicurazioni facoltative (medico - bagaglio e annullamento viaggio)
  • Carburante e pedaggi autostradali
  • I pasti, le bevande, le mance, gli extra di carattere personale
  • Tutto quanto non previsto alla voce “La quota include”
Descrizione del viaggio

Viaggio in Sardegna in moto alla ricerca di spiagge di finissima sabbia bianca, porticcioli mondani, siti archeologici patrimonio dell’UNESCO come le “tombe dei giganti” o le misteriose torri preistoriche risalenti a quasi quattromila anni fa: i nuraghi, i monumenti megalitici più grandi e meglio conservati di tutta Europa, il tutto immerso in una natura rigogliosa, aspra e prepotente che sa essere anche dolce ed accogliente.

Guidare una moto sulla celebre SS125 orientale sarda, un nastro d’asfalto perfetto, è un’esperienza trascendentale… curve armoniosamente disegnate in panorami mozzafiato.

Visiteremo l’isola di San PietroSant’Antioco, la grotta di Nettuno, l’arcipelago della Maddalena e decine di spiagge deserte e dalle acque turchese, cobalto, verde ed azzurro; Il museo dove sono custoditi i giganti di Mont’e Prama, l’insediamento nuragico, poi fenicio e quindi cartaginese di Tharros e Su Nuraxi, il nuraghe più spettacolare.

Gusteremo le prelibatezze dell’enogastronomia sarda, un universo di sapori e profumi che vanno dalla bottarga al Cannonau, il vino più antico del Mediterraneo, dallo zafferano a una miriade di formaggi di antica tradizione al porceddu al mirto e al filu’ e ferru.

Date del viaggio

  • 01-09/10/2022 Iscrizioni chiuse! In partenza!
  • 13-21/05/2023 Iscrizioni aperte! 
  • 30/09-08/10/2023 Iscrizioni aperte! 
Programma di viaggio

1° GIORNO: Genova imbarco (Tirrenia, 20:30)

2° GIORNO: Porto Torres 8:45 – Stintino, spiaggia della Pelosa, Capo Caccia (grotta di Nettuno), Tharros, Oristano (249 km)

3° GIORNO: Oristano, spiaggia di Piscinas, Sant’Antioco (isola) (153 km)

4° GIORNO: Sant’Antioco, Porto Pino, Capo Spartivento, Cagliari, Villasimius (180 km)

5° GIORNO: Villasimius, Barumini (Su Nuraxi), Lanusei, Arbatax (270 km)

6° GIORNO: Arbatax, Orosei, Olbia, Porto Cervo, Arzachena (205 km)

7° GIORNO: Arzachena, Palau (traghetto), La Maddalena (50 km)

8° GIORNO: La Maddalena (traghetto), Palau, Castelsardo, Porto Torres (imbarco 20.30) (120 km)

9° GIORNO: Genova, sbarco previsto 8:30

Mappa del viaggio
Punti di interesse
  • Spiaggia della Pelosa
  • Isola di San Pietro
  • Isola di Sant'Antioco
  • Capo Caccia e Grotte di Nettuno
  • Arcipelago della Maddalena
  • Tharros
  • Mont'e Prama
  • Dune di Piscinas
  • Porto Pino
  • Capo Spartivento
  • Capo Carbonara, Villasimius
  • Su Nuraxi di Barumini
  • Arcipelago della Maddalena
Sei pronto a partire?

Iscriviti al viaggio

Pago l'acconto del 25% per il tour

Oppure contattaci

Se desideri maggiori informazioni sul tour “Sardegna in moto – L’isola dei giganti”, contattaci ai seguenti recapiti:

Iscriviti al viaggio

Pago l'acconto del 25% per il tour

Oppure contattaci

Se desideri maggiori informazioni sul tour “Sardegna in moto – L’isola dei giganti”, contattaci ai seguenti recapiti: