Tirana – Trieste in moto: le Perle dell’Adriatico

Viaggio Tirana -Trieste – Le Perle dell’Adriatico in moto con partenza da Ancona e visita di Durazzo, Tirana, Lago di Scutari, Budua, Cetigne, Fiordo di Cattaro, Ragusa, Spalato, Zara, Bùccari, Abbazia, Rovigno…

8 gg/ 7 notti

8 - 14

Asfalto

Semplice

1550 km

Propria

Tirana – Trieste in moto: le Perle dell’Adriatico

Tipologia tour: Classic

La Tirana-Trieste è un’avventura sulle strade che collegano tra loro le Perle dell’Adriatico, vale a dire quelle località che hanno il pregio di offrire al viaggiatore attrattive storiche, architettoniche, naturalistiche e antropologiche.

Quota base

1950 €
  • Conducente in camera doppia: 1.950 EURO
  • Passeggero in camera doppia: 1.950 EURO
  • Supplemento camera singola: 500 EURO

La scelta della camera doppia, per viaggiatore-trice singolo-a che non sappia già con chi condividere la camera, non può essere garantita. 77 Roads si riserva in qualsiasi momento, prima della partenza del tour, il diritto di addebitare il supplemento per camera singola, in caso di necessità.

La quota comprende
  • 6 notti in alberghi 4* e bungalow in doppia
  • 6 colazioni e 5 cene
  • Accompagnatore 77 in moto
  • Assistente 77 su mezzo di supporto per trasporto bagagli e moto in avaria
  • Traghetto Andata in cabina doppia esterna + moto
  • Road book
  • Tracce del percorso per navigatore
  • Gadget 77Roads
La quota non comprende
  • Escursioni facoltative non menzionate in programma
  • Ingressi ai siti non menzionati in programma
  • Assicurazioni facoltative (medico-sanitaria e annullamento viaggio)
  • Carburante e pedaggi autostradali
  • Pasti al bordo
  • I pasti, le bevande, le mance, gli extra di carattere personale
  • Tutto quanto non menzionato nella “quota include”
Descrizione del viaggio

Questo tour è stato concepito per offrire agli appassionati la possibilità di conoscere un’area molto vicina a noi geograficamente e culturalmente, ma che offre le peculiarità umane e storiche tipiche delle terre di confine, dove retaggi e tradizioni diverse si incontrano, si sovrappongono e talvolta si scontrano. Oggi l’area dei Balcani vive un periodo di tranquillità, ma nel corso della storia questa regione a cavallo tra due mondi (l’Europa da una parte e il vicino oriente dall’altra) è stata teatro di lunghe e sanguinose battaglie per il predominio territoriale e culturale.

Avendo già un itinerario che esplora l’intimità dei Balcani, spaziando tra Albania, Macedonia, Kosovo e Bosnia, abbiamo pensato a un viaggio più lineare, a un percorso quasi in linea retta che unisca tra loro i luoghi più interessanti e suggestivi che si affacciano sulla sponda orientale del Mare Adriatico.

Ne è uscita così questa rotta d’altri tempi, che sa di storie ancestrali e di umanità mai doma.

Tirana – Trieste via terra in moto

La Tirana-Trieste è un’avventura sulle strade che collegano tra loro le Perle dell’Adriatico, vale a dire quelle località che hanno il pregio di offrire al viaggiatore attrattive storiche, architettoniche, naturalistiche e antropologiche.

Si parte da Durazzo, antichissima città illirica e principale porto dell’Albania, e si passa a Tirana, la capitale, spostandosi a Kruje prima di entrare in Montenegro, costeggiare il Lago di Scutari e fermarsi a Sveti Stefan e a Budua.

A seguire troviamo Cetinje, antica capitale montenegrina e il fiordo delle Bocche di Cattaro.

Poi è la volta della Croazia, che di perle sull’Adriatico ne sfoggia parecchie, grazie alla Jadranska Magistrala, la splendida strada litoranea che seguendo la costa dalmata tocca in sequenza Dubrovnik, Spalato e Zara.

Ma non mancheranno le digressioni stradali nell’entroterra, grazie alle quali avremo la possibilità di scoprire un lato poco conosciuto, e per certi versi sottovalutato, della Croazia. E allora toccheremo Smiljan, luogo natale di Nikola Tesla, transiteremo all’ombra del massiccio montuoso del Velebit, e scenderemo di nuovo verso l’Adriatico tra innumerevoli curve e paesaggi primordiali.

E poi Bakar, minuscolo borgo annidato in una baia strategica e Rijeka, l’antica Fiume, prima di affrontare l’Istria con la fascinosa Opatija, la pittoresca Rovinj e la singolare Buzet.

Le ultime due perle di questa lunga e affascinante collana sono la splendida Trieste e l’attiguo castello ottocentesco di Miramare, degno suggello di un viaggio vissuto sulla strada ma percorso a cavallo del tempo.

Date del viaggio

  • 27/04-04/05/2024 Iscrizioni chiuse!

Itinerario viaggio Tirana - Trieste in moto

1° GIORNO: Ancona imbarco

2° GIORNO: Durazzo-Tirana, 124 km 3 ore

3° GIORNO: Tirana-Budva, 248 km 6 ore

4° GIORNO: Budva-Dubrovnik, 201 km 5 ore

5° GIORNO: Dubrovnik-Zadar, 386 km 7 ore

6° GIORNO: Zara-Opatija, 336 km 7 ore

7° GIORNO: Opatija-Trieste 248 km 5 ore

8° GIORNO: Check out – fine tour

N.B. Il programma potrebbe subire variazioni in qualsiasi momento e senza preavviso, per cause di forza maggiore o per il miglioramento dello stesso.

Mappa del viaggio
Punti di interesse
  • Durazzo
  • Castello di Croia
  • Lago di Scutari
  • Sveti Stefan
  • Cetigne e Lovcen
  • Bocche di Cattaro
  • Antica Ragusa
  • Palazzo di Diocleziano, Spalato
  • Zara, storica capitale della Dalmazia
  • Velebit e Alpi Dinariche
  • Istria
Documenti necessari
Documentazione da scaricare
Sei pronto a partire?

Iscriviti al viaggio

Pago l'acconto del 25% per il tour

La scelta della camera doppia, per viaggiatore-trice singolo-a che non sappia già con chi condividere la camera, non può essere garantita. 77 Roads si riserva in qualsiasi momento, prima della partenza del tour, il diritto di addebitare il supplemento per camera singola, in caso di necessità.

Il tour sarà confermato al raggiungimento del numero minimo di moto ad un mese dalla partenza. Per un numero inferiore, ci riserviamo il diritto di confermare ugualmente la partenza, ma con un solo accompagnatore con moto o con furgone di assistenza, a discrezione del T.O.

Oppure contattaci

Se desideri maggiori informazioni sul tour “Tirana – Trieste in moto: le Perle dell’Adriatico”, contattaci ai seguenti recapiti:

Iscriviti al viaggio

Pago l'acconto del 25% per il tour

La scelta della camera doppia, per viaggiatore-trice singolo-a che non sappia già con chi condividere la camera, non può essere garantita. 77 Roads si riserva in qualsiasi momento, prima della partenza del tour, il diritto di addebitare il supplemento per camera singola, in caso di necessità.

Il tour sarà confermato al raggiungimento del numero minimo di moto ad un mese dalla partenza. Per un numero inferiore, ci riserviamo il diritto di confermare ugualmente la partenza, ma con un solo accompagnatore con moto o con furgone di assistenza, a discrezione del T.O.

Oppure contattaci

Se desideri maggiori informazioni sul tour “Tirana – Trieste in moto: le Perle dell’Adriatico”, contattaci ai seguenti recapiti: